Ufficiale: la Conmebol Copa América 2021 si giocherà in Brasile

Nella mattinata di lunedì 31 maggio, a soli 13 giorni dall’inizio della Copa América 2021 e poche ore dopo aver tolto l’organizzazione del torneo all’Argentina, la Conmebol ha annunciato ufficialmente l’assegnazione della competizione di calcio sudamericano al Brasile.

Con un breve annuncio su Twitter, la federazione calcistica del Sudamerica rende nota la decisione di affidare al Brasile l’organizzazione della coppa:

Conmebol Copa América 2021 in Brasile

Il Brasile dunque ospiterà la CONMEBOL Copa América 2021, decisione presa in seguito all’approvazione del governo brasiliano alla richiesta avanzata dalla Confederazione calcistica brasiliana – CBF – Confederação Brasileira de Futebol.

Il presidente della CONMEBOL Alejandro Domínguez – si legge sul sito ufficiale – ha contattato il presidente della Confederazione calcistica brasiliana, Rogério Caboclo, per valutare la possibilità che il Brasile ospitasse tutte le partite della CONMEBOL Copa América 2021.

Il presidente Caboclo in riunione con il presidente della Repubblica del Brasile, Jair Bolsonaro, ha subito sostenuto l’iniziativa, con il patrocinio dei Ministri della Casa Civile, della Salute, delle Relazioni Estere e della Segreteria Nazionale dello Sport.

Il Brasile ha organizzato negli ultimi anni eventi sportivi di alto livello, come la Coppa del Mondo FIFA 2014, la Coppa del Mondo FIFA U-17 2019 e la CONMEBOL Copa América 2019, quest’ultima vincendola in finale contro il Perù.

Alejandro Domínguez ha dichiarato inoltre che “il governo brasiliano ha dimostrato agilità e capacità decisionale in un momento fondamentale per il calcio sudamericano, e che ha le infrastrutture adeguate per ospitare un evento di tale importanza”.

Conmebol Copa America 2021 BrasilePin

Nel frattempo, il Brasile ha superato i 460.000 morti e i 16,5 milioni di casi di Covid-19, secondo il ministro della Salute.

Le città ospitanti dell’evento saranno definite e rese note nelle prossime ore; la Colombia dovrebbe esordire lunedì 14 giugno contro l’Ecuador.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, sono arrivato in Colombia quasi per caso a settembre 2015, e da allora non me ne sono più andato. Ho chiamato casa prima la fredda capitale Bogotá e poi Medellín, la città dell'eterna primavera. Su questo sito condivido le notizie più importanti sull'attualità colombiana, lo sport, il turismo e la gastronomia.