Nuove manifestazioni in Colombia previste per il 2 giugno

L’incontro tra il governo della Colombia e il Comité del paro si è concluso senza accordi, i leader della protesta ora chiedono la demilitarizzazione delle città e annunciano una nuova giornata di manifestazioni pacifiche per il 2 giugno.

Non c’è fine alle proteste in Colombia che ormai durano da più di un mese e che non sembrano finire; anche questa mattina, nell’incontro tra il governo colombiano e i rappresentanti della Central Unitaria de Trabajadores de Colombia (CUT) – il sindacato più grande in Colombia – non si è arrivati ad un accordo.

Per questo motivo il presidente del CUT Francisco Maltés ha annunciato una nuova giornata di proteste e manifestazioni in tutta la Colombia, questa volta prevista per il 2 giugno.

manifestazioni Colombia giugnoPin

Secondo quanto riportato da Noticias Caracol ci sarà un nuovo incontro nella mattinata del 1° giugno per cercare di arrivare ad un accordo e sbloccare la situazione.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, sono arrivato in Colombia quasi per caso a settembre 2015, e da allora non me ne sono più andato. Ho chiamato casa prima la fredda capitale Bogotá e poi Medellín, la città dell'eterna primavera. Su questo sito condivido le notizie più importanti sull'attualità colombiana, lo sport, il turismo e la gastronomia.